Shakespeare al Piccolo

Shakespeare al Piccolo nella stagione 2008/2009
Con cinque spettacoli (due dei quali in lingua inglese), il nome di William Shakespeare è protagonista del nuovo cartellone del Piccolo Teatro di Milano.
All’immortale tragedia degli amanti di Verona si ispira il balletto Radio and Juliet, vero e proprio inno all’Unione Europea: musiche del gruppo britannico Radiohead, coreografie dal romeno Edward Clug, protagonisti gli artisti del Balletto sloveno di Maribor. “Ogni riferimento a Shakespeare è del tutto intenzionale” dichiara scherzosamente il coreografo presentando la propria rivisitazione che strizza l’occhio anche al bellissimo Romeo+Juliet di Baz Luhrman, con Leonardo Di Caprio e Claire Danes, per il quale i Radiohead composero parte della colonna sonora.
Di Marianne Faithfull e della sua vita scandalosa negli anni Sessanta della Swinging London è stato detto e scritto di tutto. Cantante, attrice, icona, Marianne Faithfull è stata prima di ogni cosa prepotentemente se stessa. Oggi è tornata a far apprezzare in modo dirompente il proprio talento, al cinema con la malinconia tragicomica di Irina Palm, in teatro con un recital di Sonetti di Shakespeare.
Prodotto dal Piccolo Teatro, Luca Ronconi porta in scena con una compagnia di giovani interpreti uno dei capolavori assoluti di Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate. “Penso a uno spettacolo antimagico - spiega il regista - in cui esplorare le infinite possibilità del teatro, luogo del sogno per eccellenza, spazio dove tutto è possibile”.
Non poteva mancare la tragedia del principe di Danimarca, qui nella versione diretta da Pietro Carriglio. L’Amleto del Teatro Biondo Stabile di Palermo è il simbolo della crisi dell’uomo moderno di fronte al destino e alle proprie responsabilità, ma è anche una esemplare metafora del teatro come visione del mondo.
Tornano al Piccolo i Propeller la compagnia tutta al maschile diretta da Edward Hall. Per la prima volta in Italia, la nuova produzione shakespeariana degli splendidi attori inglesi, The Merchant of Venice, storia d’amore e d’amicizia, intreccio sul quale domina l’immortale figura dell’ebreo Shylock.


Fai una ricerca
Scegli dai box le voci che ti interessano
Per cancellare una ricerca clicca

Gli elenchi sono in ordine alfabetico
ordina per numero risultati
Guarda i risultati
Naviga fra le foto, bozzetti e manifesti, scopri Shakespeare nella storia del Piccolo
Scegli cosa vedere selezionando un titolo, una stagione o un artista dai box a sinistra
Seleziona un'immagine per ingrandirla e leggi la scheda di approfondimento

Shakespeare al Piccolo > Tutti gli archivi
Ricerche effettuate
Non è stata fatta nessuna ricerca, vengono mostrati tutti i risultati

1947-48 (133)
1948-49 (41)
1949-50 (75)
1950-51 (92)
1951-52 (51)
1953-54 (138)
1957-58 (130)
1964-65 (166)
1965-66 (41)
1969-70 (29)
1972-73 (225)
1973-74 (61)
1974-75 (20)
1977-78 (250)
1978-79 (49)
1983-84 (80)
1984-85 (40)
1997-98 (45)
1998-99 (100)
1999-00 (18)
2002-03 (71)
2007-08 (29)
2008-09 (119)
2009-10 (80)
2011-12 (83)





Fotografie: 950
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48
 Riccardo II
Riccardo II - 1947-48

Bozzetti: 125
 Riccardo II
Riccardo II - Bozzetto Gianni Ratto
La tempesta
La tempesta - Bozzetto
La tempesta
La tempesta - Figurino EBE COLCIAGHI
La tempesta
La tempesta - Figurino EBE COLCIAGHI
La bisbetica domata
La bisbetica domata - Figurino Ebe Colciaghi
La bisbetica domata
La bisbetica domata - Figurino Ebe Colciaghi
La bisbetica domata
La bisbetica domata - Bozzetto Giulio Coltellacci
 Riccardo III
Riccardo III - Figurino Giulio Coltellacci

Manifesti: 20
La tempesta
La tempesta - 1947-48
 Romeo e Giulietta
Romeo e Giulietta - 1947-48
 Riccardo III
Riccardo III - 1949-50
 Re Enrico IV
Re Enrico IV - 1950-51
 Giulio Cesare
Giulio Cesare - 1953-54
 Coriolano
Coriolano - 1957-58
Il gioco dei potenti
Il gioco dei potenti - 1964-65
 Re Lear
Re Lear - 1972-73

Documenti: 10
Appunti di regia del Coriolano
Riflessione sul testo shakespeariano e sulla sua interpretazione scenica
Appunti di regia per Il gioco dei potenti
Gli appunti in realtà non sono relativi alla prima edizione del Gioco dei potenti del 1965 ma riguardano l’edizione salisburghese del 1973. La riflessione è però sullo spettacolo già fatto e sull'interpretazione postuma del lavoro drammaturgico. Sono stati pubblicati su "Per un teatro umano" di Giorgio Strehler, Milano, Feltrinelli, 1974
Appunti di regia del Re Lear
Appunti preparatori per l'allestimento dello spettacolo del Re Lear andato in scena nel 1972 e ripreso nel 1973, 1974, 1977, e 1978
Lettera ad Enrico D'Amato
Lettera con indicazioni sullo spettacolo e agli attori riguardo la prima del Re Lear a Parigi
Lettera agli attori di Re Lear del 1978
Lettera agli attori in occasione della conclusione delle repliche dello spettacolo
Appunti di regia della Tempesta del 1978 (seconda edizione)
Riflessioni sul lavoro di interpretazione e di regia della Tempesta allestita nella stagione 1977-1978 in relazione anche alla prima edizione dello spettacolo del 1948
E' finito il lavoro della Tempesta 1983
Riflessioni sullinterpretazione della Tempesta di Shakespeare nella ripresa del 1983-1984. Si affronta il tema delle differenti riprese dello spettacolo nel 1948, nel 1976-1977 e nel 1983-1984.
Appunti di regia della Tempesta - edizione 1983
Riflessioni sull'edizione parigina della Tempesta che inaugurò il Théatre de l'Europe